Chiesa Sant’Angelo

CHIESA SANT’ANGELO

Ubicata nel Rione che prende ad essa il nome, era probabilmente la cappella del fortino all’altra punta dell’abitato, quando questo divenne residenza nobiliare prima dei De Novellis e poi quella dei Corleto.

Per le ridotte dimensioni, sembra più un sacello, con una piccola vela campanaria che snellisce e toglie monotonia alla regolare facciata. Proprio in questo luogo veniva affidato alle puerpere, che vi si recavano per la preparazione al rito matrimoniale, la statuina del ”Bambino della vita” che le proteggeva  e guidava con l’intercessione di San Michele Arcangelo e della veneratissima Sant’Anna.

 

Copyright 2018 - Parrocchia Santa Maria Maggiore Webmaster - Giovanni Amati Testi - Gruppo Giovani Adulti